×

Zara cambia idea: il reso per i capi acquistati online sarà a pagamento

Il famoso marchio Zara ha rivisto le sue regole in merito alla restituzione dei capi acquistati online: ben presto scatteranno le commissioni

zara

I negozi di marchio Zara stanno rivedendo le loro regole in merito ai resi dei capi acquistati online: chi acquisterà sul sito ufficiale qualcosa che poi vuole restituire dovrà pagare una somma di denaro.

Zara, il cambio delle regole sulla restituzione dei capi acquistati online

Il colosso spagnolo della moda ha deciso di adottare una nuova politica: il marchio ha deciso di far pagare una commissione a quei clienti che effettueranno il reso di un prodotto acquistato online attraverso i punti di consegna non che appartengono a Zara, ma che sono gestiti da terze parti. Al momento questa politica vale solo per il Regno Unito, ma non è da escludere che venga presto adottata anche in altri Paesi.

Quanto vale la commissione?

Il marchio Zara ha deciso che la spesa ammonterà a 1,95 sterline (circa 2 euro e 30), costo detratto direttamente dall’importo del rimborso. Importante di nuovo sottolineare che i capi che verranno restituiti presso i negozi Zara rimarranno gratuiti. La notizia della nuova commissione non è comunque piaciuta a molti clienti affezionati al marchio, che si sono già scatenati sui social riempiendo i profili ufficiali di Zara di commenti negativi.

Contents.media
Ultima ora