×

Zelensky consegna il questionario compilato per l’adesione all’Unione Europea

Zelensky ha consegnato il questionario compilato per candidare l'Ucraina a diventare paese membro dell'Unione Europea.

Guerra in Ucraina Zelensky

Il presidente Volodymyr Zelensky ha annunciato di aver consegnato al capo delegazione UE in Ucraina la prima parte del questionario da recapitare alla Commissione Europea per ottenere lo status di paese candidato ad entrare nell’Unione. Si è inoltre auspicato che la procedura per diventare tale avvenga nelle prossime settimane.

Zelensky consegna questionario per adesione all’Unione Europea

In un video diffuso sui social, il leader ucraino ha parlato di un passo molto importante per l’adesione del suo Paese all’UE, “ciò verso cui il nostro popolo sta andando e per cui combatte“. Nel ringraziare Ursula von der Leyen, Charles Michel e Josep Borrell per la velocità con cui hanno inviato il questionario e la sua squadra per la tempestiva risposta, ha espresso certezza riguardo all’esito dell’operazione: “Diventeremo un paese candidato all’adesione“.

Si è quindi detto speranzoso che ciò possa avvenire nel breve periodo e sicuro che la procedura sarà molto positiva “per la storia del nostro popolo e per il prezzo che abbiamo pagato per la nostra indipendenza e per la democrazia“. Ritenendo che gli ucraini, mentalmente e nell’animo, sono da tempo in Europa e si sentono parte di essa, ha riconosciuto che “ogni paese deve seguire questo percorso e purtroppo noi lo facciamo in un periodo così tragico“.

I tempi per l’adesione all’UE

Già a marzo il Parlamento europeo aveva approvato una risoluzione con cui si spingeva affinché le istituzioni dell’UE si adoperassero per concedere all’Ucraina lo status di paese candidato all’adesione. I tempi sono però ancora lunghi e la procedura che Kiev sta portando avanti al momento riguarda solamente il riconoscimento della candidatura (e non ancora la possibilità di diventare stato membro).

Contents.media
Ultima ora