×

Zelensky: “Non ho paura di morire, ho paura che l’Ucraina sia cancellata”

“La guerra lampo di Vladimir Putin è fallita e la nostra resistenza continua, io non ho paura di morire, resto qui, ho paura che l’Ucraina sia cancellata”

Volodymyr Zelensky

In una intervista a Maurizio Molinari di Repubblica Volodymyr Zelensky lo ha ribadito: “Non ho paura di morire, ho paura che l’Ucraina sia cancellata”. Il presidente ucraino torna a dire di essere pronto a combattere e non voler lasciare il paese, ma dice anche altre cose, specie sulla Russia ed anche sull’Italia.

In tema di una sua possibile morte Zelensky ha detto che “mio unico timore è che nel XXI secolo uno dei più grandi Paesi d’Europa possa essere cancellato dalla faccia della terra. Ma il mondo non o permetterà. Il male non può prevalere, è contro la logica del buon senso, contro la vita stessa, contro la natura stessa”.

Zelensky: “Non ho paura di morire”

Non lascerà l’Ucraina: “Ognuno di noi è il presidente e ognuno di noi è il guerriero.

Combatteremo tutti fino all’ultimo”. Poi il tema Russia-Putin: “La guerra lampo di Putin è fallita, la nostra resistenza continua, alla Nato chiedo mezzi di difesa aerea per proteggerci dal cielo, sono comunque disposto a incontrare anche subito il presidente della Russia ma senza ultimatum”. E ancora: “Crediamo che l’intero mondo civilizzato alla fine si unirà a noi e insieme porremo fine a questa guerra. Perché la guerra non è in Ucraina, la guerra è in Europa”.

Sull’incontro con Putin dice: “Sono pronto per questo incontro ora, come ho più volte affermato pubblicamente”.

“Con l’Italia ci siamo sempre aiutati a vicenda”

E l’Italia? “Mi sono rivolto al Parlamento italiano e a tutto il popolo italiano perché nei momenti difficili, ci siamo sempre aiutati a vicenda. Durante l’epidemia Covid i nostri medici e gli aiuti umanitari sono stati tra i primi ad andare in Italia, durante l’alluvione in Ucraina, abbiamo ricevuto e sentito il vostro aiuto.

Abbiamo bisogno del vostro aiuto più completo anche adesso, perché l’Ucraina sta attraversando una delle fasi più difficili della sua storia”.

Contents.media
Ultima ora