Zenzero candito: proprietà e dove acquistarlo
Zenzero candito: proprietà e dove acquistarlo
Cucina

Zenzero candito: proprietà e dove acquistarlo

zenzero candito

Lo zenzero candito è la versione più golosa della radice più apprezzata degli ultimi anni. Quali sono le sue proprietà e dove si può comprare? Scopriamolo insieme.

Lo zenzero è una spezia super versatile, che si sposa benissimo con primi e dolci, carni e tisane, succhi e oli essenziali. Molto conosciuta in Oriente, è entrata da tempo nelle cucine europee, conquistando tutti per il suo sapore riconoscibilissimo. Lo zenzero, inoltre, sta vivendo un periodo d’oro sulle nostre tavole anche grazie ai suoi molteplici benefici. Ha, infatti, grandi proprietà per l’organismo. Ragione, questa, che ha reso possibile la sua diffusione in commercio sotto varie forme. In natura, è presente sotto forma di radice, ha un sapore piuttosto piccante ma si sposa benissimo anche con il dolce. Lo zenzero candito è, dunque, solo una delle molteplici versioni di questa radice. Prepararlo è semplicissimo, soprattutto se partite dalla spezia già macinata, in polvere. In questo modo, se ne controlla meglio il dosaggio e non si rischia di superare il limite di 2 grammi giornalieri. Tutti pazzi per lo zenzero, quindi. Impariamo a conoscerlo meglio.

Zenzero candito: proprietà principali

Le proprietà dello zenzero sono note.

Assumerlo sotto forma di cubetti, come se fosse una caramella, è una buona idea per concedersi pause golose anche durante il lavoro o per una pausa dallo studio. Le proprietà antinfiammatorie dello zenzero lo rendono indicato per malati di artrite, artrosi e fibromialgia. Riattiva la circolazione e combatte le malattie cardiovascolari. Il suo alto apporto calorico, inoltre, aiuta i soggetti particolarmente freddolosi. Occorre ricordarsi, però, che d’estate l’effetto si tramuta in un aumento della sudorazione. È un ottimo digestivo: si usa quindi in campo terapeutico contro gastrite, ulcera e diarrea. Svolge un’azione di protezione dello stomaco nei soggetti che facciano abuso di alcool e farmaci. È un buon integratore in concomitanza con gli altri medicinali chemioterapici contro il cancro. Infine, ultimo ma non meno importante, è un potente afrodisiaco: aumenta la libido in casi di perdita di passione nella coppia.

Zenzero candito: dove si compra

Vista la moltissima fortuna che sta riscuotendo lo zenzero, trovare la versione candita non è per niente difficile.

Lo si può trovare al supermercato nel reparto della verdura, dal fruttivendolo, nei negozi di alimentari più forniti e in tutte le erboristerie. Ne esistono di versioni diverse: di dimensioni più o meno grandi, di consistenza più o meno dura e con aggiunte di volta in volta differenti. Una versione piuttosto diffusa, per esempio, è quella col cioccolato fondente a cui dona quel pizzico di piccante che si sposa alla perfezione col fondente. Se non trovate la versione che fa per voi, cucinatevela! Per fare lo zenzero candito serve solo una radice di zenzero, lo stesso peso di zucchero e dell’acqua. Fate bollire i vostri cubetti di zenzero finché non diventano morbidi, scolateli e aggiungete nuova acqua e zucchero. L’acqua non dovrà ricoprire i pezzetti di zenzero, ma solo la base. Mischiate fino a che tutto il liquido non si sarà assorbito e voilà: il vostro zenzero candito homemade è pronto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche