×

Zingaretti: “Nel Lazio vaccino a tutti gli over 65 entro l’estate”

Zingaretti ha assicurato che, se le forniture rispetteranno i tempi previsti, in estate avranno ricevuto il vaccino tutti gli over 65 del Lazio.

Nicola Zingaretti
Nicola Zingaretti

Il governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha affermato che entro l’estate la sua regione avrà somministrato il vaccino a tutti i soggetti over 65. La campagna vaccinale sta proseguendo spedita e sono già state aperte le prenotazioni dei 68-69enni.

Zingaretti: “Vaccino agli over 65 entro l’estate”

Intervistato dal Corriere della Sera, l’esponente politico ha spiegato la strategia del Lazio che ha da subito previsto la somministrazione dei sieri in base all’età. Una scelta presa in considerazione del fatto che i soggetti più anziani sono tra coloro che se contraggono il virus rischiano di morire più di altri. La semplificazione dell’organizzazione della macchina ha poi giovato permettendo una velocità di iniezione superiore a quella di tante altre regioni.

Zingaretti ha anche spiegato su cosa si sta fondando la strategia della campagna. In regione sono presenti diversi grandi hub ognuno dei quali può arrivare fino a tremila vaccini al giorno. In più si è iniziata la sperimentazione notturna a Fiumicino e in programma ci sono quattro nuove aperture: un hub a Tor Vergata, uno negli studi di Cinecittà, uno dentro un centro commerciale a Porta di Roma e uno all’Auditorium della Tecnica di Confindustria all’Eur.

Oltre a ciò 1.500 farmacie sono pronte per l’inoculazione così come i medici di medicina generale.

La preoccupazione di Zingaretti è che però questo lavoro possa essere rallentato dalla scarsità di vaccini e dai ritardi delle forniture. “Ora per noi è molto importante che i rifornimenti abbiamo dei flussi regolari e che le case farmaceutiche non facciano scherzi“, ha sottolineato. Quanto infine al raggiungimento dell’immunità di gregge nel Lazio, ha spiegato che se i dati degli arrivi dei vaccini saranno quelli previsti, entro l’estate tutti gli over 65 avranno ricevuto il vaccino.

Perciò avremo sicuramente un riflesso positivo in termini di calo della mortalità e sarà una prima grande conquista“, ha concluso.

Contents.media
Ultima ora