×

Zona arancione, chi non potrà uscire dal proprio comune? Tutte le norme

Dal 6 dicembre entra in vigore il super Green pass e con lui diverse norme camieranno. Cosa accadrà alle regioni che andranno in zona arancione?

zona arancione

Come sappiamo ormai è ufficiale, dal 6 dicembre entrerà in vogore in Italia il super Green pass. Con la nuova certificazione verde cambieranno molte norme nel nostro Paese: cosa accadrà alle regioni che passeranno alla zona arancione?

Covid, super Green pass e regioni in zona arancione: le nuove norme

A chi verrà rilasciato il super Green pass? La certificazione verrà rilasciata soltanto a chi è vaccinato o guarito dal Covid 19 e avrà una validità di 9 mesi dall’ultima somministrazione. Per chi ne è già in possesso andrà semplicemente a sostituire il normale Green pass. Ma con il nuovo decreto non cambia solo questa certificazione, ci saranno modifiche anche al sistema delle fasce di colore. Nella zona bianca le attività saranno tutte aperte e non vi saranno limitazioni agli spostamenti, ci sarà invece l’obbligo di indossare la mascherina negli ambienti al chiuso.

Covid, super Green pass e regioni in zona arancione: la nuova certificazione

Il Super Green pass, come sappiamo, non servirà per andare al lavoro, ma sarà fondamentale averlo se si vorrà prendere un qualsiasi mezzo pubblico o per andare in palestra, al cinema, a teatro o allo stadio e ristorante. Per quanto rigurda le zone gialle l’obbligo di mascherina ci sarà anche all’aperto.

Covid, super Green pass e regioni in zona arancione: vietato uscire dal Comune

Per quanto riguarda le zone arancioni, per chi abita in una regione di questo colore e non ha il super Green pass sarà vietato uscire dal Comune di residenza, se non per motivi di lavoro, necessità o urgenza. Tutte le attività rimarranno aperte, ma molte di loro saranno accessibili solo a chi è vaccinato o guarito.

Contents.media
Ultima ora