L’aglio crudo favorisce la crescita dei capelli? COMMENTA  

L’aglio crudo favorisce la crescita dei capelli? COMMENTA  

Sebbene non ci siano studi scientifici sull’effetto che l’aglio ha sulla perdita dei capelli, ma uno studio del 2009 ha dimostrato gli effetti positivi che il succo di cipolla ha sulla ricrescita dei capelli. Le somiglianze tra cipolla e aglio portano alcuni a ritenere che anche l’aglio possa avere dei benefici per la ricrescita dei capelli.


Aglio per la crescita dei capelli

Lo studio sulle cipolle

In uno studio del 2002 gli scienziati hanno sottolineato gli effetti positivi del succo di cipolla sulla crescita dei capelli. Un gruppo di 23 pazienti ha applicato il succo di cipolla due volte al giorno; l’86,9% dei pazienti ha sperimentato una ricrescita dopo 6 settimane. La cipolla deriva dalla stessa famiglia dell’aglio e i suoi effetti positivi sulla crescita dei capelli derivano dagli alti livelli di zolfo, che caratterizza questa famiglia.


Proprietà scientifiche

L’aglio ha alti livelli di allicina, un composto dello zolfo. L’allicina è un antibiotico molto forte che aiuta il corpo a uccidere i germi e a prevenire che si riproducano. Il forte odore dell’aglio deriva dall’allicina, che è rilasciata quando lo spicchio di aglio è schiacciato o tagliato.


Grazie alle sue proprietà antibatteriche l’aglio può liberare il cuoio capelluto dalle tossine e favorire la circolazione in esso, entrambe le cose sono essenziali per una sana crescita dei capelli.

L'articolo prosegue subito dopo


Semplice trattamento serale

Se state perdendo i capelli, essi si stanno assottigliando o volete solo incoraggiare una nuova crescita dei capelli, applicate l’aglio direttamente sul cuoio capelluto prima di andare a letto. Un’ora prima di andare a dormire, tagliate uno spicchio di aglio e strofinatelo sul cuoio capelluto. Premete lo spicchio per far fuoriuscire il succo. Dopo un’ora, massaggiate il cuoio capelluto con olio di oliva. Dormite con una cuffia da doccia in plastica. Fate uno shampoo al mattino.

Trattamento massaggiante del cuoio capelluto

Per coloro che non sopportano l’odore dell’aglio, è possibile fare un trattamento dall’odore più gradevole. Mescolate un cucchiaino e mezzo di camomilla, un tuorlo, 2 o 3 cucchiaini di acqua e un cucchiaino dei seguenti ingredienti: aloe vera gel, miele e estratto di aglio. Massaggiate la mistura sul cuoio capelluto con movimento deciso e circolare. Lasciate agire per 20-30 minuti e poi fate uno shampoo come di norma.

 

Leggi anche

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*