×

Articoli di Roberto Di Trapani

Gossip estivo: i vini dei Vip

22 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Un po’ di gossip per le chiacchiere sotto l’ombrellone, scopriamo quali sono i vini amati dai VIP. Dal mondo dello spettacolo a quello della moda, nessuno dei personaggi più chiacchierati della mondanità si fa mancare i suoi vini preferiti. Vediamo…

Vendemmia 2010, le prime stime

21 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Prime stime sulla vendemmia 2010. L’analisi svolta da Ismea e Unione Italiana Vini, fa ben sperare sulla raccolta dell’uva di quest’anno. Si prospetta una buona qualità media delle uve e sono previsti anche dei buoni risultati per quanto riguarda la…

Vini per l’estate: lo Chardonnay

21 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Cosa bere nelle calde sere d’estate? Un buon calice di vino bianco è l’ideale per un fresco aperitivo o per accompagnare una cena leggera. Ma quale vino scegliere tra le tante proposte offerte dal mercato? Vediamo insieme quali vitigni e…

Il vino e la storia a Vinum Nostrum

20 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Il vino come segno della crescita della civiltà dei popoli. La coltivazione della vite che segna la storia del Mediterraneo. Se siete curiosi di conoscere come la storia e la viticoltura si intrecciano tra loro non dovrete far altro che…

Degustazione vini: il primo approccio

19 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Dopo la breve introduzione alla degustazione, parliamo dei primi aspetti che caratterizzano l’assaggio di un bicchiere di vino. Come per ogni cosa, il primo dei sensi interessati quando si prende in mano un bicchiere di vino è la vista! Come…

Vino? Oggi anche sui cellulari

15 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Il vino si ammoderna ed oggi viaggia in rete. Per tutti i patiti del buon vino e della tecnologia da oggi sarà possibile istallare un'applicazione sui vostri iPhone e iTouch, dal nome "Vino del sindaco", che vi terrà costantemente aggiornati…

Caricamento...

Introduzione alla degustazione

13 Luglio 2010 di Roberto Di Trapani
Dedico queste poche righe a tutti coloro che sono affascinati dal mondo del vino ma che si sentono intimoriti dal tenere in mano un bicchiere e discutere di ciò che vi sta dentro. Vi suggerisco caldamente di non lasciarvi scoraggiare…