×

Alluvione in Spagna, trabocca la diga di Almansa: tre vittime

Le due città maggiormente colpite sono Caudete e Almansa, dove si registrano gravi inondazioni.

Alluvione spagna
Alluvione spagna

Non si placa l’ondata di forte maltempo che sta colpendo il versante mediterraneo della Spagna, interessato da una violenta alluvione. Le zone maggiormente colpite sono la province di Valencia e quella di Castiglia-La Mancia. La diga di Almansa è traboccata dopo aver raggiunto il livello massimo di capienza, provocando tre vittime.

Morti tre automobilisti

L’alluvione che ha colpito la Spagna ha fatto registrare tre vittime. Si tratta di tre automobilisti rimasti intrappolati a bordo del proprio veicolo in sottopassi allagati a causa delle intense precipitazioni cadute sulla zona. Due fratelli, di 51 e 61 anni, sono deceduti a Caudete, nella comunità autonoma di Castiglia-La Mancia. Il terzo automobilista si trovava invece in un tunnel di Almeria, in Andalusia. Altre 150 persone sono state costrette ad abbandonare le loro abitazioni. I soccorritori hanno tratto in salvo 40 residenti bloccati nelle loro case e automobili. Numerose strade della zona sono al momento impraticabili.

Alluvione in Spagna

Persiste la forte ondata di maltempo che sta colpendo la parte mediterranea della Spagna a più riprese, da fine Agosto.

Il vortice di bassa pressione, si è nuovamente generato tra il Mediterraneo occidentale e le coste del Nord Africa. La perturbazione è stata rinominata “Gota fria” ovvero goccia fredda. Parte dalle Baleari e impatta violentemente sulle province di Valencia e Castiglia La-Mancia. Su alcune zone della Comunità valenciana si stima che siano stati accumulati fino a 300mm di pioggia nelle ultime 24 ore. Di conseguenza, oltre agli allagamenti, molti corsi d’acqua sono i piena o addirittura esondati mentre sulle zone montuose si registrano diversi smottamenti del terreno.

Le due città maggiormente colpite sono Caudete e Almansa, dove si registrano gravi inondazioni. A causa del maltempo, la diga di Almansa, considerata una delle più antiche del mondo con i suoi oltre 7 secoli di storia, è traboccata dopo aver raggiunto il livello massimo di capienza.

Secondo gli esperti, nel corso di Venerdì 13 Settembre i fenomeni andranno progressivamente attenuandosi e si sposteranno verso nord lungo la costa mediterranea.


Marco Bruto, nato a Milano l'11 novembre 1995, laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Ho effettuato un tirocinio presso TMS, gruppo specializzato nella gestione di testate giornalistiche. Completano il mio profilo una forte passione per il giornalismo, i viaggi, la cronaca e gli esteri.


Contatti:

Contatti:
Marco Bruto

Marco Bruto, nato a Milano l'11 novembre 1995, laureando in "Scienze Sociali per la globalizzazione". Ho effettuato un tirocinio presso TMS, gruppo specializzato nella gestione di testate giornalistiche. Completano il mio profilo una forte passione per il giornalismo, i viaggi, la cronaca e gli esteri.

Leggi anche