×

‘Montalbano sono’: il celebre commissario straccia l’Isola dei Famosi

Il Commissario Montalbano dimostra ancora un volta di essere uno dei programmi più amati: la sua qualità è sempre premiata

montalbano ascolti tv

Il successo del Commissario Montalbano sembra non avere fine. E non importa se si tratta di un episodio in prima tv o di una replica: il pubblico premia sempre la tv di qualità e capisce quando dietro ad un programma o ad una serie c’è un lavoro eccellente.

Ieri sera su Rai 1 è andato in onda l’episodio La giostra degli scambi. Nella “televisione rivale”, la rete principale di Mediaset, Canale 5, trasmetteva la puntata finale dell’Isola dei Famosi. Non c’è stata partita: secondo quanto riportato da Repubblica, il Commissario Montalbano ha stravinto con 6 milioni 718mila spettatori e il 28,6 per cento di share contro i 3.231.000 spettatori e del 18.1 per cento di share dell’Isola.

Montalbano: dal 1999 successo senza fine

Ora a Mediaset è il momento delle riflessioni: quali possono essere i motivi di una tale sconfitta? Forse una delle ragioni è la polemica suscitata riguardo il trattamento riservato a Riccardo Fogli, quando durante l’ottava puntata dell’Isola dei Famosi, il concorrente fu umiliato in diretta, dalle incalzanti parole di Fabrizio Corona. Molti telespettatori hanno reputato esagerata quella scena.

Il Commissario Montalbano va in onda dal 1999: da allora il successo cresce sempre di più.

La serie tv è tratta dai romanzi di Andrea Camilleri ed è acclamata dalla critica televisiva. Personalità come Aldo Grasso oltre a quotidiani nazionali importanti il Corriere della Sera e il Fatto Quotidiano, hanno sempre tessute le lodi a Montalbano, celebrando le ambientazioni, le storie e il fascino di tutti i personaggi. Attualmente è la serie più seguita dell’intero scenario tv italiano. Il suo grande successo è confermato anche all’estero: nel 2016 è risultato tra i dieci programmi più visti nel Regno Unito.

Contents.media
Ultima ora