Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Migranti, Ue lancia ultimatum: attivarsi o sanzioni
Esteri

Migranti, Ue lancia ultimatum: attivarsi o sanzioni

Migranti
Per l'UE i migranti devono essere accolti

Migranti richiedenti asilo dovranno essere accolti nei modi previsti dalla Comunità Europea. Le nazioni inadempienti rischiano sanzioni di tipo economico.

Migranti al centro delle attenzioni dell’Unione Europea, che ha intimato ai Paesi membri di attivarsi in favore dei richiedenti asilo, pena l’attivazione di sanzioni economiche.

E’ certamente un messaggio positivo quello che l’Unione Europea ha lanciato a riguardo dei migranti, almeno per ciò che attiene la posizione dell’Italia in merito a tale fenomeno.

Da molto tempo infatti l’Italia ha richiesto l’intervento dell’Unione Europea proprio per quello che riguarda i migranti, ed in particolare la gestione di quest’ultimi una volta approdati sulle coste italiane.

Uno degli aspetti che li riguarda, in particolare, tira in ballo la posizione dei così detti “richiedenti asilo”, ovvero di coloro che dopo essere fuggiti dal proprio Paese di appartenenza, hanno i requisiti per chiedere di essere accolti da altri Stati membri dell’Unione Europea.

Proprio per loro l’Unione Europea ha intimato di attivare le procedure previste per dare fattivo asilo. Questa misura tanto attesa, dovrebbe “semplificare” il lavoro sia dell’Italia oltre che della Grecia, altra nazione che come il Bel Paese è spesso meta di arrivi di migranti.

E’ giusto parlare in questo caso di una vera e propria intimidazione nei confronti degli Stati membri europei, che ad oggi hanno adottato misure fin troppo attendiste, di fatto sottraendosi ad impegni assunti in sede di Parlamento europeo.

Intimidazione, perché se le nazioni aderenti alla UE non svolgeranno debitamente il loro compito, potrebbero essere fatte oggetto di sanzioni economiche significative da parte della stessa Comunità.

La misura individuata dall’Unione Europea per rendere più efficace ed efficiente il sistema di accoglienza approntato per i migranti, è giusto ricordare, oltre ad essere tutta da valutare in termini di benefici pratici per Italia e Grecia, giunge in un periodo dell’anno particolarmente importante.

Come noto infatti, con l’avvicinarsi dell’estate, le condizioni meteo favoriscono lo spostamento di navi cariche di immigrati verso le sponde delle vicine nazioni europee.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche