×

Università di Genova: condannato ex dirigente

default featured image 3 1200x900 768x576

50ca1c327dabe19aab330313b085ff5a 300x225Dovrà pagare 700 mila euro l’ex dirigente dell’Università di Genova, Walter Bodrato.

La motivazione sta nell’acquisto da parte dell’Università dell’ex complesso Eridania in corso Podestà, dove ora si trova la facoltà di Scienze della Formazione. La struttura, in cui fino al 1999 era sita l’azienda zuccheriera, nel 2000 sarebbe passata nelle mani del Cave di Yarm srl, una società specializzata nella compravendita di immobili, per 17 miliardi di lire. L’Università avrebbe poi acquistato, nel 2001 il complesso, ma la cifra, ristrutturazione compresa, sarebbe salita a 35 miliardi.

Dal 2004 Bodrato era direttore amministrativo e avrebbe causato un’ingente perdita all’Università, con il prezzo gonfiato dell’immobile.

Contents.media
Ultima ora