> > Roma pride: Gasparri, 'una medaglia essere insultato da allievi dottor M...

Roma pride: Gasparri, 'una medaglia essere insultato da allievi dottor Mengele'

default featured image 3 1200x900

Roma, 15 giu. (Adnkronos) - “Apprendo che durante la manifestazione degli omosessuali a Roma, Giorgia Meloni e il sottoscritto sono stati pesantemente insultati a causa dell'impegno sul tema dell'uso e dell'abuso di farmaci per bloccare la pubertà dei bambini. Considero u...

Roma, 15 giu. (Adnkronos) – “Apprendo che durante la manifestazione degli omosessuali a Roma, Giorgia Meloni e il sottoscritto sono stati pesantemente insultati a causa dell'impegno sul tema dell'uso e dell'abuso di farmaci per bloccare la pubertà dei bambini. Considero una medaglia d'oro essere insultato da persone che reputano legittima la manipolazione con farmaci su bambini di dieci e undici anni senza rispetto delle regole stabilite dall’Aifa e dal Comitato bioetico". Lo afferma il capogruppo di Forza Italia al Senato, Maurizio Gasparri.

"C'è chi vuole rendere i bambini schiavi dei farmaci e chi difende la libertà delle famiglie, dei bambini, della vita senza nessuna discriminazione sessuale, ma senza nessuna manipolazione farmacologica. C'è chi è allievo del dottor Mengele come loro e chi difende la vita in tutte le sue forme, come me e Giorgia Meloni”, conclude Gasparri.