Come eliminare l'odore di chimico dai jeans

Come eliminare l’odore di chimico dai jeans

Casa

Come eliminare l’odore di chimico dai jeans

odore di chimico
odore di chimico

Eliminare l'odore di chimico dai jeans nuovi è semplice e veloce. Aceto e bicarbonato risolveranno il problema.

Col tempo l’odore di chimico che può provenire dai jeans nuovi si attenua. Non c’è però alcun bisogno che aspettiate pazientemente che l’olezzo passi da sé. Potete iniziare a sfruttare i vostri jeans nuovi subito. Con alcuni metodi casalinghi assolutamente green ma molto efficaci è possibile, infatti, rimuovere l’odore di sostanze chimiche dai vostri pantaloni con prodotti naturali e facilissimi da reperire. Con tecniche semplici e veloci potrete eliminare quel fastidioso odore e far sì che i vostri capi di jeans siano pronti per essere indossati.

A cosa si deve l’odore di chimico

L’odore di chimico che a volte emanano i jeans appena comprati è l’ultima cosa che vorreste sentire quando li indossate per la prima volta. L’origine di questo odore così sgradevole è da collegare ai processi chimici a cui vengono sottoposti i capi in denim quando si vuole smorzare la colorazione molto intensa tipica di questo tessuto.

Per creare quell’effetto slavato e un po’ consumato che tanto va di moda, è necessario sottoporre il capo in jeans a una serie di trattamenti a base di sostanze chimiche apposite che agiscono sulla colorazione. A volte, però, queste sostanze possono lasciare un odore caratteristico e non proprio piacevole. E il più delle volte, questo odore non se ne va nemmeno con un semplice lavaggio in lavatrice.

Eliminare l’odore di chimico dai jeans

Vediamo allora, in pochi e semplici passaggi, come eliminare definitivamente questo fastidioso odore. Vi serviranno semplicemente una bacinella, aceto bianco e bicarbonato di sodio.

  • Per prima cosa mettete i vostri nuovi blu jeans in una bacinella che andrete a riempire di aceto bianco e acqua. Continuate fino a che i vostri capi non saranno completamente coperti. L’acidità dell’aceto bianco aiuterà a neutralizzare i cattivi odori.
  • Lasciate i jeans o i capi in denim in ammollo per almeno 15 minuti.
  • Dopo aver permesso all’aceto di agire, trasferite i vostri capi in lavatrice senza risciacquarli.
  • Lavate i jeans alla temperatura dell’acqua che usate solitamente.

    Aggiungete il vostro abituale detersivo per bucato e una tazza di bicarbonato di sodio. Il bicarbonato, infatti, è un naturale catalizzatore di odori e facilita la rimozione delle sostanze che li causano.

  • Potete aggiungere un’altra mezza tazza di aceto bianco nella vaschetta, al posto dell’ammorbidente.
  • Una volta finito il ciclo di lavaggio, appendete i vostri jeans a uno stendino. Posizionatelo all’aperto o vicino a una corrente d’aria e… tac! L’odore se ne è andato.

Metodi alternativi per rimuovere l’odore di chimico

In alternativa all’utilizzo di aceto bianco e bicarbonato di calcio, ci sono altri prodotti naturali che aiutano a eliminare i cattivi odori dai capi. Tra questi, i più efficaci sono il limone e l’olio essenziale di Tea Tree. Anche in questo caso sarà necessario lasciare in ammollo i vostri jeans in una vaschetta piena d’acqua a cui avrete aggiunto qualche goccia di limone o Tea Tree.

Una volta asciutti, i vostri jeans avranno perso quell’odore chimico che avevano quando li avete comprati e saranno pronti e profumati per essere indossati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche