> > "Angeli e Pastori", a Roma il Festival di Musica Sacra Popolare

"Angeli e Pastori", a Roma il Festival di Musica Sacra Popolare

Roma, 30 nov. (askanews) – Al Santuario del Divino Amore a Roma va in scena la prima edizione del Festival di Musica Sacra Popolare intitolato “Angeli e Pastori”, in scena fino al 18 dicembre. L’evento vuole accendere il faro su un’area periferica della Capitale di grande importanza storica e di religiosità popolare, ma che risulta ancora poco conosciuta alla gran parte della popolazione cittadina.

La rassegna si articola in cinque spettacoli principali: il repertorio liturgico, paraliturgico o legato alle feste tradizionali più importanti.

Spettacoli dal vivo di grande qualità e con artisti di richiamo come Peppe Servillo, Enzo Avitabile, Ambrogio Sparagna, Orchestra Popolare Italiana dell’Auditorium Parco della Musica di Roma, Davide Rondoni, Raffaello Simeoni, Clara Graziano.

Il primo dicembre va in scena “Sacro Sud” con Enzo Avitabile e Trio Strumentale; l’8 dicembre “Fermarono i cieli” con Ambrogio Sparagna, Solisti OPI e con la partecipazione di Peppe Servillo.

Si prosegue il 16 dicembre con “La veglia della luce.

Parole e Incanti” con Davide Rondoni e Ensemble Ghironda, per chiudere il 18 dicembre con “Zampognari e Pifferari. La Musica dei Pastori”.

Roma, 30 nov. (askanews) - Al Santuario del Divino Amore a Roma va in scena la prima edizione del Festival di Musica Sacra Popolare intitolato "Angeli e Pastori", in scena fino al 18 dicembre. L'evento vuole accendere il faro su un'area periferica della Capitale di grande importanza storica e di r...