×

“Draghi ha suggerito la scissione M5S?’ Di Maio: ‘Non scherziamo”

Roma, 2 lug. (askanews) – “Non scherziamo su queste cose”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un forum svoltosi durante il RinascitaFest a Pomigliano, ha risposto alla domanda della giornalista di Repubblica Conchita Sannino, se sia stato il premier Mario Draghi a suggerire la scissione dal Movimento Cinque Stelle.

“In questo momento storico chi vuole far cadere il governo – ha proseguito Di Maio – o sa cosa rischia e vuol fare del male al paese, o non sa che cosa si rischia.

Questo è un Paese abituato a cambiare i governi ma in questo momento storico se il governo cade non so a quanto può arrivare lo spread, una vecchia creatura con cui abbiamo fatto i conti in passato, ma una cosa è certa: i costi continueranno a salire per le famiglie italiane, i tassi dei mutui continueranno a salire; l’impatto sull’economia continuerà a essere devastante; questo perché nel mondo c’è grande fiducia in questo governo, grande fiducia nel presidente del Consiglio Draghi e nel presidente Mattarella, e in questo momento questo è un governo di unità nazionale che ci doveva portare fuori dalla pandemia ed eseguire il Pnrr, e si è trovato a gestire anche una guerra”.

(Fonte immagini: Facebook RinascitaFest)

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora