×

Ford Sync e Google Maps: insieme per le informazioni a portata di voce

I navigatori ormai impazzano su tutte le vetture, ed allora Ford a fine giugno proporrà una novità incredibile per il mercato americano. La casa a stelle e strisce ha deciso di equipaggiare un suo veicolo con il sistema Sync. Google Maps, infatti, sarà consultabile direttamente dal cruscotto della propria autovettura, in modo da poter avere accesso a tutte le informazioni stradali utili per gli automobilisti. Dunque, non solo indirizzi, strade, ma anche informazioni sul traffico in tempo reale; così come offre il servizio di mapping del colosso californiano. Oltre a questa sconvolgente novità, il conducente potrà usare e consultare le proprie mappe senza mai staccare le mani dal volante; ma controllando tutto con il solo tono della voce. Il sistema è stato concepito per poter interagire con pc portatili oppure smartphone dotati di connettività Bluetooth e Wi-Fi.

Questi sistemi, comunicheranno al software di Sync (sviluppato nel 2007 su piattaforma Microsoft) i dati richiesti e questo provvederà a trasformarli in indicazioni vocali. Dunque, nessuna distrazione, nessuna difficoltà nel trovare le indicazioni giuste; e la facilità nel poter dialogare con il proprio sistema di navigazione.
Di questo innovativo sistema, però, potranno per il momento beneficiarne solamente gli utenti americani che possiedono o acquisteranno modelli di produzione 2010 e 2011 a marchio Ford, Lincoln e Mercury con hanno come dotazione di bordo il sistema Sync. I costi delle informazioni saranno zero, e non si dovrà effettuare nessun tipo di agigornamento. In Italia, questo sistema esordirà nel 2011 e sarà presente sulle nuove Ford Focus, come già presentato in anteprima al Salone di Ginevra ad inizio marzo.

Leggi anche