×

Stefania Chimenti: giovani a Settimana Sociale per il bene comune

Taranto, 25 ott. (askanews) – “Il nostro obiettivo è sensibilizzare la comunità in cui viviamo a un bene comune partendo dal processo di educazione”. Lo afferma Stefania Chimenti, portavoce dei giovani soci delle banche di Credito cooperativo, tra i giovani che hanno preso parte alla Settimana sociale dei cattolici italiani che si è svolta a Taranto (21-25 ottobre).

“Per attivare questo processo di alleanza, che è l’obiettivo principale del comitato giovani qui alle Settimane sociali di Taranto, pensiamo che sia necessario innanzitutto attivare dei processi di educazione, che nel concreto significa sensibilizzare la singola persona al bene comune, che sia il parco giochi, che sia la qualità dell’aria che respiriamo quotidianamente.

“Lo abbiamo fatto coinvolgendo in primis i giovani, che sono gli attori che dal nostro punto di vista hanno il dovere e la responsabilità di creare questi processi rigenerativi in termini di rispetto e sensibilizzazione al bene comune. Il ruolo delle diocesi è molto importante perché fanno da guida a questo processo e ci aiutano anche a conoscere i territori, perché l’obiettivo principale è quello di arrivare a tutti i territori senza escluderne nessuno e di rispettare la singola particolarità del territorio”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora