×

Ucraina, Zelensky: in Donbass c’è l’inferno, cresce la pressione

Kiev, 20 mag. (askanews) – Nel suo discorso serale, il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelenskiy, ha dato una terribile valutazione della situazione nel Donbas. “C’è l’inferno, e non è un’esagerazione”, ha detto.

Zelensky ha affermato: “Il brutale e assolutamente inutile bombardamento di Severodonetsk… 12 morti e decine di feriti in un solo giorno. I bombardamenti e i bombardamenti di altre città, gli attacchi aerei e missilistici dell’esercito russo: tutto questo non è solo ostilità bellica”.

loro stessa sicurezza”, ha aggiunto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora