Tachipirina 1000 supposte dopo quanto fa effetto COMMENTA  

Tachipirina 1000 supposte dopo quanto fa effetto COMMENTA  

tachipirina

La Tachipirina è un medicinale a base di paracetamolo. È considerato un antidolorifico e viene solitamente assunto per far scendere la febbre, per alleviare i sintomi di un raffreddore particolarmente acuto o contro dolori di tipo infiammatorio come mal di testa o dolori mestruali. Va somministrato a seconda di peso, età e tolleranze del paziente, con una particolare distinzione tra bambini (dai 6 ai 15 anni) e adulti (dai 15 anni in poi). Si consiglia di controllare che non interferisca con altri farmaci eventualmente assunti.


Viene venduta in tutte le farmacie in diverse posologie. Se si preferisce assumerla per via orale, è possibile acquistarla come compresse, gocce (consigliate per i bambini più piccoli), sciroppo o bustine idrosolubili, diversamente, altrimenti è presente anche in formato di supposta.


Generalmente l’assunzione per via rettale dovrebbe avere un effetto più rapido ma, in ogni caso, la tachipirina dovrebbe alleviare i sintomi della malattia in 20 minuti – al più tardi in un’ora.


In caso di uso corretto, si hanno rare segnalazioni di effetti collaterali come irritazioni cutanee – in tal caso, si consiglia di interrompere immediatamente la terapia e consultare il proprio medico di base.

L'articolo prosegue subito dopo

Diversamente, in casi di sovradosaggio o assunzione per lunghi periodi del farmaco, sono stati riscontrati gravi danni ai reni o al fegato – in quest’ultimo caso, letali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*