×

Basket: record negativo per i Lakers, panchina Vogel a rischio

default featured image 3 1200x900 768x576

Los Angeles, 27 nov. -(Adnkronos) – La partenza 'horror' dei Los Angeles Lakers, sotto il 50% di vittorie dopo aver giocato un quarto dei match della stagione (10-11 il record) rischia di trovare in coach Frank Vogel il capro espiatorio.

L’ultimo ko dopo tre overtime incassato contro Sacramento è soltanto l’ennesimo passo falso di una squadra che fatica a trovare continuità di rendimento e solidità nelle rotazioni: colpa degli infortuni, ma anche dell’incapacità di dare forma a un roster che a inizio stagione non ha nascosto le sue ambizioni. Il titolo Nba al momento però è soltanto una chimera e sul banco degli imputati non poteva che finire l'allenator, come raccontato da Marc Stein nella sua newsletter.

“Ci sono diverse voci che parlano della pressione montante sulle spalle di coach Vogel, dovute alla pessima partenza dei Lakers”.

Quello che viene imputato all’allenatore che con la squadra di Los Angeles ha vinto il titolo nel 2020 è l’incapacità di avere flessibilità nelle scelte e di sfruttare al meglio il roster. A fine partita Vogel ha provato a spostare l’attenzione, a cambiare prospettiva rispetto questi primi 40 giorni di regular season in altalena: “Sappiamo che la stagione è agli inizi e che ci sono inevitabilmente degli scossoni.

Vince chi dimostra di essere compatto al momento giusto e dobbiamo sfruttare una stagione da 82 partite per conoscerci al meglio e farci trovare pronti quando serve. Dobbiamo vincere partite come questa, ma chi guida il gruppo deve avere in mente un piano ben più ampio che abbraccia nel complesso tutta l’annata”.

Contents.media
Ultima ora