×

Calcio: Belloni, 'Nessun interesse Lvmh sul Milan, da juventino dovrei dimettermi'

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 14 apr. (Adnkronos) – “Abbiamo fatto un’operazione molto grossa con Tiffany che abbiamo consolidato all’inizio di quest’anno. Quindi siamo molto concentrati nella crescita organica, abbiamo oltre 75 marchi e un ampio lavoro da fare. Certo siamo estremamente attenti sempre e ci piace pensare che, se ci sono delle cose che succedono sul mercato, noi le sappiamo”.

Così il direttore generale del gruppo Lvmh, Antonio Belloni, nel corso del Merger & Acquisition Summit, organizzato in streaming dal Sole 24 Ore, ha risposto a chi gli chiedeva di possibili nuove acquisizioni in Italia. Nei mesi scorsi si è parlato più volte anche di un possibile interesse del colosso del lusso per il club del Milan.

Su questo, Belloni è netto: “Per quanto riguarda il Milan, ormai mi sono esaurito nel cercare di smentire questa notizia, che ha attratto più attenzione di qualunque altra operazione abbiamo mai fatto.

Non abbiamo nessun interesse nell’acquisizione del Milan, io poi -conclude con ironia- sono juventino e, quindi, avrei un enorme conflitto d’interesse e dovrei dimettermi subito”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora