×

Messina: botte, minacce e violenza sessuale a ex convivente, arrestato

Condividi su Facebook

Palermo, 25 mar. (Adnkronos) – Con l’accusa di maltrattamenti, molestie, violenza sessuale, minacce, ingiurie e violenza privata commessi nei confronti dell’ex convivente i carabinieri hanno arrestato a Capo d’Orlando, in provincia di Messina, un 34enne, domiciliato a Brolo. I militari hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari. Le indagini, coordinate dalla Procura di Patti e scattate dopo la denuncia della vittima, hanno permesso di ricostruire i reiterati  episodi di violenza, messi in atto da 34enne anche in presenza del figlio minore. Molestie, percosse, violenze e prevaricazioni avevano sottomesso psicologicamente la donna, costretta anche a subire violenza sessuale. Per l’uomo sono così scattate le manette.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche