×

**Pd: stallo dem, forcing su Zingaretti ma 'Nicola è fermo su decisione'**

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 8 mar. (Adnkronos) – Il week end non ha portato a una soluzione per uscire dal caos dem provocato dalle dimissioni di Nicola Zingaretti. Quello che accadrà all'assemblea nazionale di sabato e domenica è ancora tutto da scrivere. A quanto apprende l'Adnkronos, sarebbe ancora in corso un tentativo – da parte delle componenti della maggioranza zingarettiana, Areadem di Franceschini e area Orlando- per convincere l'ex-segretario a tornare sui suoi passi.

Un forcing che però non sembra avere molte chance di riuscita.

"La verità è che non sanno che pesci prendere, ma Nicola è fermo nella sua decisione -assicurano i suoi-. E comunque lui si è dimesso ponendo una questione politica e quella questione politica va affrontata". La situazione viene descritta come "molto fluida" senza ancora una "prospettiva chiara" verso l'assemblea. Domani è fissata una riunione dell'organismo per la gestione dell'appuntamento di sabato e domenica con la presidente Valentina Cuppi insieme a Chiara Braga, Marco Furfaro, Nicola Oddati, Luigi Telesca, Stefano Vaccari, le vicepresidenti Anna Ascani e Debora Serracchiani, il tesoriere Walter Verini e la coordinatrice delle donne democratiche Cecilia D'Elia.

Al momento, chi lavora alla cosa, spiega che non è previsto uno slittamento dell'assemblea.

I prossimi giorni saranno quindi decisivi. Nel caso di ulteriore conferma di indisponibilità da parte di Zingaretti, la maggioranza dovrà individuare una figura per la guida del Pd. Da Areadem si fa sapere che al momento "non ci sono indicazioni" ma la riflessione è che occorra "eleggere un segretario perché i tempi per il congresso non saranno brevi".

Un nome da individuare "a partire dalla maggioranza". L'elenco è già lungo. Da Roberta Pinotti ad Anna Finocchiaro nel caso che la scelta ricada su una donna a Piero Fassino fino ad Enrico Letta che ieri, di fronte alla indiscrezioni, ha stoppato la cosa via social.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora