×

"Positivi non significa malati", botta e risposta Cartabellotta-Zangrillo

Condividi su Facebook

Roma, 13 ago. (Adnkronos Salute) – "'Essere contagiati non significa essere malati, non ha alcun significato dal punto di vista clinico-sanitario'. Questa affermazione in ottica di sanità pubblica è una grande bestemmia caro Zangrillo". Così Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, commenta su Twitter le e prorettore dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano.

Immediata la replica di Zangrillo: "Studia", scrive in risposta a Cartabellotta.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.