×

Governo: da Cdm ok legge Bacchelli per scultore Mapelli, pianista Vanelli e giornalista Cerquetti

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 17 giu. (Adnkronos) – Il Consiglio dei ministri ha approvato la concessione di un assegno straordinario vitalizio, a norma della legge 8 agosto 1985, n. 440 (legge Bacchelli), a favore dei signori Giovanni Mapelli, scultore del legno, Dante Vanelli, pianista, compositore e musicista, e Walter Cerquetti, giornalista, sceneggiatore, regista, ideatore e conduttore.

La legge Bacchelli prevede questo sussidio in favore di cittadini di chiara fama che abbiano dato prestigio all’Italia per essersi distinti in vari campi e che versino in grave stato di necessità; i requisiti dei beneficiari sono stati valutati positivamente dalla Commissione consultiva per l’attestazione della chiara fama e dei meriti istituita presso la Presidenza del Consiglio dei ministri. Si legge nella nota del Cdm.

Contents.media
Ultima ora