Quando dura l'effetto della tachipirina e gli effetti del sovradosaggio
Quanto dura l’effetto della tachipirina
Salute

Quanto dura l’effetto della tachipirina

Tachipirina
Tachipirina

Cos'è il paracetamolo? Quanto durano gli effetti della tachipirina? Quali sono gli effetti del sovradosaggio di questo farmaco? Ecco una rapida guida.

La tachipirina è uno dei medicinali che più vengono utilizzati dalle nostre mamme, nonne e anche dai medici. Questo perchè è ottimo contro malanni tra i più diffusi: dolori, raffreddori, febbre, influenza e tutte questo tipo di malattia. Con una probabilità di 99 su 100, quasi tutti noi ne abbiamo almeno qualche pillola in casa. Si tratta di un medicinale disponibile in tutte le farmacie, non necessitando di ricetta medica. Almeno non per le dosi basse. Per la tachipirina 1000, la dose più alta sul mercato, è necessaria ed è reperibile soltanto in compresse. Gli altri dosaggi, invece, sono disponibili in ogni formato. Si può assumere il medicinale per via orale, come delle gocce (consigliate per i bambini), come sciroppo o tramite bustine idrosolubili. Si può anche assumere per via rettale, in quel caso è disponibile il formato in supposta.

Effetti tachipirina?

La utilizziamo tutti, la conosciamo tutti, ma, spesso, non conosciamo il suo “Vero nome” o i suoi effetti.

La tachipirina contiene il paracetamolo, che è il nome proprio del farmaco. Il paracetamolo, detto anche acetaminofene, (Nome tecnico: N-acetil-para-amminofenolo) è un farmaco con effetti analgesici e antipiretici. Viene utilizzato sia da solo che insieme ad altre sostanze, per rafforzarne i mutui effetti. In combinazione viene spesso usato, ad esempio, nei comuni farmici e medicinali da banco venduti per le forme virali da raffreddamento. Oppure nei farmaci destinati al trattamento del dolore acuto o cronico.

Come somministrarla

La tachipirina va somministrata in diversi dosaggi secondo vari fattori. Si deve tenere conto di: età del paziente; peso; intolleranze particolari ed eventuali e possibili interferenze con altri farmaci. Si tratta di un farmaco che, di solito, è ben tollerato. Quindi viene prescritto anche a bambini e alle donne in gravidanza.

Sovradosaggio tachipirina

Ovviamente, quando somministrate la tachipirina, è necessario rispettare dosi e posologia descritte dal bugiardino o dal proprio medico curante – che deve in ogni caso essere sempre consultato.

Come ogni altro farmaco, è sempre pericolosissimo assumerne dosi eccessive o arbitrarie. Perché possono capitare anche sintomi indesiderati. Con il farmaco in questione, la tachipirina, in caso di sovradosaggio sono stati segnalati alcuni effetti collaterali. Si può andare da sintomi blandi, come irritazioni cutanee, fino a sintomi gravi o addirittura letali come infezione a reni e fegato.

Quanto dura l’effetto della tachipirina

La tachipirina è una farmaco che ha una tempistica molto varia. Si tratta di un’oscillazione che va dai venti minuti all’ora. Tra un’assunzione e l’altra, ovviamente, va rispettata la distanza temporale collegata a questo tipo di farmaco che, in questo caso, è di quattro ore. Proprio per questo, l’effetto temporale della tachipirina varia e può andare della e alle sei ore. Dopodiché, per mantenere gli effetti e non interrompere la cura, il farmaco deve essere nuovamente somministrato fino alla totale scomparsa dei sintomi o secondo le indicazioni del medico.

1 Commento su Quanto dura l’effetto della tachipirina

  1. TACHIPIRINA e’ il nome commerciale del paracetamolo venduto dalla ANGELINI.
    Ne esistono tanti altri in commercio.
    Inoltre la notizia che il dosaggio 1000mg sia solo in compresse non corrisponde a verita’: esiste anche il granulato orosolubile gusto caffe’

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

bioshape
Wellness

Bioshape cos’è

di Notizie

Bioshape è l’innovativo sistema di Bios che avvalendosi delle più avanzate tecnologie garantisce ottimi risultati contro gli inestetismi della pelle.