×

Sisto: "Il tema del lavoro non può essere distinto dalla necessità di tutela delle imprese"

default featured image 3 1200x900 768x576

Bologna, 25 giu. (Adnkronos/Labitalia) – "Il tema dei lavoratori e la difficoltà di reperimento delle categorie specializzate deve trovare risposte senza dubbio nelle imprese. Il tema del lavoro non può essere distinto dalla necessità di tutela delle imprese. Con il provvedimento sulle crisi d'impresa le aziende non sono più un bersaglio di accertamenti vari, ma da una condizione di difficoltà possono passare a una situazione positiva.

Il governo ha una grande sensibilità verso il mondo delle imprese e dei lavoratori, e verso le professioni che sono garanti della legalità nelle imprese". Lo ha detto il sottosegretario alla Giustizia con delega alle professioni, Francesco Paolo Sisto, intervenendo in video collegamento al Festval del lavoro in corso a Bologna.

In Auditorium si parla dei diritti dei lavori nella grande transizione con Maurizio Del Conte, ordinario di diritto del lavoro alla Bocconi di Milano: "Non abbiamo mai pensato alle transizioni, abbiamo lasciato invecchiare il nostro Paese, sull'energia, sulla scuola, sui servizi per l'impiego, sulle infrastrutture.

Pensando che conservando lo status ci avrebbe preservato dai cambiamenti del mondo. E abbiamo sbagliato. Ora dobbiamo investire sulle transizioni che non sono un pericolo ma un'opportunità".

"Dobbiamo investire in capitale umano -ha continuato Del Conte- poi riformare il sistema della formazione professionale, va trasformato, in modo che sia continuamente adattivo. Dobbiamo investire sui servizi per il lavoro, credere nella crescita del lavoro e dei salari", ha concluso.

Contents.media
Ultima ora