×

Gdf Gorizia: contrabbando di gasolio, 3 arresti, 83 denunce

Roma, 16 lug. (askanews) – Tre persone in manette e 83 denunce per contrabbando di gasolio, sequestrati 36 mezzi e 851mila litri di prodotto petrolifero. È il bilancio di un’operazione della Guardia di Finanza di Gorizia nel contrasto al traffico internazionale di prodotti petroliferi, prelevati da raffinerie ubicate in diversi Paesi dell’Est Europa e destinati a essere immessi in consumo in evasione d’imposta in Italia, come gasolio per autotrazione, una volta stoccati in depositi abusivi.

Le fiamme gialle di Gorizia, nel corso di molteplici interventi eseguiti tra il 2017 e il 2019, hanno arrestato tre contrabbandieri e denunciato a piede libero 83 persone, di cui 50 stranieri e 33 cittadini italiani, residenti tra le province di Milano, Bolzano, Gorizia, Venezia, Perugia, Roma, Latina, Foggia, Taranto, Napoli, Catania, Caltanissetta.

Quasi tutto il prodotto petrolifero sequestrato è stato assegnato, come previsto dalla legge, al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, per l’alimentazione dei mezzi di soccorso impiegati in alcune delle recenti calamità nazionali.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000