×

Racconti ispirati da disegni d’autore: una call fino al 15 aprile

Milano, 1 apr. (askanews) – Un progetto culturale nato prima della crisi del Coronavirus, ma che continua a essere valido anche ai tempi delle quarantene sanitarie. Collezione Ramo e Scuola di scrittura Belleville TYPEE hanno lanciato il premio letterario “Disegni in cerca d’autore”, invitando a immaginare un racconto partendo da alcuni disegni della Collezione milanese, di cui Irina Zucca Alessandrelli è la curatrice.

“L’idea – ha spiegato ad askanews – è venuta pensando che la prima scrittura nella storia dell’uomo, dagli Egizi, ai Sumeri, ai Fenici, era comunque disegnata. La scrittura e il disegno in una fase della storia dell’umanità si sono sovrapposti. E poi in ogni caso la scrittura e il disegno sono la manifestazione della creatività di un artista e di un autore e sono anche un luogo di intimità quotidiana”.

Fino al 15 aprile gli aspiranti scrittori potranno partecipare al bando, ispirandosi a disegni in alcuni casi davvero straordinari, di artisti come Enrico Baj, Alighiero Boetti, Fortunato Depero, Emilio Isgrò, Tano Festa, Domenico Gnoli, Mino Maccari, Claudio Parmiggiani, Pino Pascali, Enrico Prampolini, Achille Perilli, Antonio Sant’Elia.

“A me piace che con questo bando letterario- ha aggiunto la curatrice della Collezione Ramo – non raccontiamo niente dell’opera, la mostriamo soltanto, in modo che chi la guarda possa dare la propria interpretazione. Abbiamo scelto delle opere che potessero funzionare bene nel tentativo di sviluppare diversi racconti che permettessero di sviluppare racconti speciali. Abbiamo fatto la selezione in questo senso”.

La call è collegata all’omonima mostra posticipata a data da definirsi che metterà in dialogo i testi letterari selezionati con le opere su carta appartenenti alla Collezione Ramo negli spazi della Scuola Belleville a Milano, in via Carlo Poerio 29.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.