Come fare dei gargarismi in sicurezza con l’acqua ossigenata COMMENTA  

Come fare dei gargarismi in sicurezza con l’acqua ossigenata COMMENTA  

Fate dei gargarismi con l’acqua ossigenata e non solo ucciderete i batteri nella bocca, ma aiuterete anche a sbiancare i denti. Ma dovete fare attenzione. L’acqua ossigenata è un acido e può danneggiare i tessuti della bocca.


Gargarismi con acqua ossigenata

Istruzioni

1 Mettete un tappo di acqua ossigenata in una tazza.

2 Diluite l’acqua ossigenata con un tappo di acqua calda.

3 Prendete un sorso di mistura, ma non ingoiatela.


4 fate uno sciacquo della bocca don il liquido, in modo che passi tra i denti. Questo ucciderà i batteri sulle gengive.

5 fate dei gargarismi con il liquido reclinando la testa, tendendo la bocca aperta e facendo uscire il fiato. Questo aiuterà ad uccidere i batteri che causano il mal di gola.


6 Evitate di ingoiare chiudendo la bocca e continuando a far uscire il fiato dalla gola mentre abbassate la testa sul lavandino.

7 Sputate il liquido nel lavandino.

Leggi anche

LED
Guide

Lampadine LED: perché comprarle

Tutti i vantaggi derivati dall'installazione di lampadine LED in luogo dell'illuminazione tradizionale. Il termine LED è nient'altro che l'acronimo di Light-Emitting Diodes, e rappresenta una specifica tecnologia di illuminazione, particolarmente innestata in quella scienza relativamente Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*