Come funziona la metro di Milano

Guide

Come funziona la metro di Milano

La metropolitana di Milano ha tre linee – M1 (rossa), M2 (verde) e M3 (gialla).
La frequenza dei treni della metropolitana dipende dalla linea, l’ora del giorno, e il periodo dell’anno, ma generalmente i treni arrivano ogni 2-8 minuti durante le ore di punta.

Il primo passo, ovviamente, è quello di farti una buona mappa della metropolitana. Le migliori mappe della metropolitana includeranno non solo una griglia che mostra la rete di linee ferroviarie, ma anche una sezione che presenta una mappa della città con le varie tappe indicate in modo da poter vedere esattamente dove si finirebbe se si è usciti da quella stazione.

Il tuo primo incarico una volta avete la vostra mappa è quello di determinare la fermata della metro più vicina al vostro ostello o albergo, o dove si alloggia. Potrai prendere confidenza con questa stazione della metropolitana, come è dove si finirà ogni volta che si lascia o si torna alla vostra camera.

Anche se ogni linea metropolitana di Milano ha un colore diverso, che ti fa capire quale linea si deve prendere, ogni linea della metropolitana va in due direzioni – Quindi il prossimo passo è quello di determinare in quale direzione si vuole andare e dove siete attualmente.

Le indicazioni non sono denominate come “Nord” o “orientale”, ma piuttosto portano il nome dell’ultima stazione in quella direzione.

La cosa importante da tenere a mente ogni volta che si sta cercando di capire il treno esatto che si desidera saltare è il nome della direzione dove si sta andando.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*