×

Calcio: Calcagno (Aic), 'servono aiuti, spero che tavolo con Governo trovi soluzioni' (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Chiusura con un commento alle parole di Paolo Nicolato sul limitato utilizzo dei giovani calciatori italiani: “Che il problema lo abbia sollevato l’allenatore dell’Under 21 evidenzia quanto sia importante discuterne: la riforma FIFA sui prestiti forse potrà migliorare la situazione, ma gli Under 21 saranno liberi nel sistema dei prestiti; l’auspicio è che le nostre società di Serie B e Lega Pro inizino a ragionare in maniera diversa sui giovani, patrimonializzandosi grazie all’utilizzo di quelli di proprietà.

Collegato a tutto questo c’è un aspetto fiscale che mi preme ancora una volta evidenziare: oggi a parità di valore tecnico sportivo tra un calciatore italiano ed uno proveniente dall’estero, conviene prendere quest’ultimo perché ha un notevole risparmio fiscale. Questa norma sugli impatriati forse poteva aveva un senso per altri settori lavorativi, ma in campo sportivo crea grandi sperequazioni. Magari al tavolo che verrà istituito con il Governo” – ha concluso Calcagno – "se ne potrà parlare in maniera specifica, anche perché alla fine abbiamo constatato che questa norma non ha creato alcun risparmio effettivo”.

Contents.media
Ultima ora