×

Calcio: Kostic, 'voglio adattarmi il più in fretta possibile, il mio compito è fare assist'

default featured image 3 1200x900 768x576

Torino, 19 ago. – (Adnkronos) – "Io seguo la Juve e la Serie A da quando sono piccolo e il mio compito sarà quello di fornire la migliore palla agli attaccanti. Sono arrivato qui per questo per dare il miglior supporto alla squadra e a mettermi a disposizione del mister".

Lo dice l'esterno della Juventus Filip Kostic nel corso della sua conferenza stampa di presentazione. "Con Allegri abbiamo parlato di sistemi di gioco, di cose tecniche, insomma di cose normali -aggiunge il 29enne serbo-. Io sto facendo di tutto per inserirmi, sto lavorando tanto perché sono uno che lavora tanto. Infatti, non ho nemmeno spacchettato tutti i bagagli".

Alla Juve trova il suo compagno in nazionale Dusan Vlahovic. "Quando siamo stati in nazionale Dusan mi ha raccontato tante cose e mi ha chiesto cosa ne pensavo della Juve.

Mi ha detto che sarebbe stato felice se fossi venuto qui e poi quando sono arrivato qui ho capito che le cose che mi aveva detto erano vere. Mi piacerebbe fare presto un assist di 16 metri per Dusan". Infine Kostic parla della mentalità vincente che è nel Dna bianconero. "La mentalità dei giocatori e della Juventus è chiaramente quella di vincere sempre. Noi dobbiamo avere sempre questo tipo di mentalità e dobbiamo fare una partita alla volta.

So che cosa ci si aspetta da me e sono pronto a dare il massimo".

Contents.media
Ultima ora