×

Magna Grecia Awards: 25esima edizione all’insegna dell’Amore

Roma, 4 lug. (askanews) – Sul palco del Teatro Kursaal Santa Lucia di Bari, la 25esima edizione dei Magna Grecia Awards si è svolta all’insegna del claim “L’amore è la spiegazione di tutto”; amore come rispetto per se stessi e per gli altri. A fare gli onori di casa il fondatore e direttore artistico Fabio Salvatori con la giornalista Monica Giandotti . Tanti i premiati del mondo della cultura, dello spettacolo, dell’imprenditoria e dell’impegno civile per l’Italia, nell’evento in collaborazione con Ital Communications.

“Mi fa molto piacere ricevere questo premio per il Censis, da più di 50 anni facciamo ricerche per l’Italia e realizziamo rapporti sulla situazione sociale del paese” ha detto Massimiliano Valerii, direttore generale Censis. “L’auspicio che associo a questo premio è anche di tornare al valore originario della parola grecia da cui deriva “crisi” e che significa ‘scelta, bivio’. Ecco, questo premio lo associo a questa idea, è il momento di compiere le scelte giuste per lasciarci la crisi alle spalle”-

Fra i premiati anche Guglielmo Angelozzi, ad di Lottomatica; la giornalista Franca Leosini; per Tenderstories, il fondatore Moreno Zani e l’ad Malcolm Pagani; e ancora per il gruppo DEKRA l’executive vice presidente Toni Purcaro e per DeepCyber l’ad Gerardo Costabile.

Ma anche la stessa Regione Puglia, celebrata per la cultura, il cibo e i progetti sociali.

Spiega il vicepresidente della Regione, Raffaele Piemontese: “Abbiamo avuto questo riconoscimento come regione Puglia sul nostro progetto “Strada per strada” che ha messo a disposizione dei comuni pugliesi 100 milioni di euro per contribuire a sistemare le strade, i marciapiedi, le piazze delle nostre comunità, il luogo in cui si svolge la socialità e in cui si muovono i cittadini pugliesi e tutti coloro che vengono in Puglia vivono le nostre strade e percorrono le nostre piazze”.

Premiato anche un pugliese DOC, ambasciatore dell’Italia e della cultura del Meridione nel mondo attraverso tanti incarichi diplomatici come Giovanni Castellaneta: “Sotto il patrocinio della regione Puglia e di tutte le autorità locali è stata fatta una serata che rimarrà nella storia della Puglia e che io come ambasciatore porterò all’estero come testimonianza di quello che può fare l’Italia nel mondo, quello che ho sempre fatto nel passato e continuerò a fare, rendermi ambasciatore della Puglia nel mondo” ha detto il diplomatico.

La Puglia sarà ancora protagonista per il Magna Grecia Awards and Fest, che si dipana con serate culturali e letterarie dal 15 al 31 luglio in tante località della regione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora