×

Quando nacque la moda del “fiore all’occhiello”?

Condividi su Facebook

Nasce nel 1793 in Francia la moda del fiore sulla giacca

La moda di portare un fiore infilato nell’occhiello della giacca, di solito un garofano, ha origine alla fine del ‘700.

Siamo in Francia nel periodo più tormentato e tragico della Rivoluzione, e l’ormai ex regina Maria Antonietta è imprigionata nel tetro carcere della Conciergerie in attesa del processo; costantemente sorvegliata dalle guardie e impossibilitata ad avere qualsiasi contatto con l’esterno, la donna trascorre le giornate tra ansie e rimpianti, conscia dei dolori che ancora l’attendono.

Eppure qualcuno è convinto che per lei ci sia ancora una possibilità di salvezza e tenta di organizzarne la fuga confidando poi in una possibile riparazione all’estero; il Cavaliere di Rougeville, un nobile monarchico, riesce ad ottenere il permesso di far visita all’infelice sovrana, e avendo necessità di consegnarle un biglietto con le dettagliate istruzioni del piano, lo infila furbescamente tra i petali di un garofano bianco disinvoltamente appuntato sul petto.

Il piano di fuga fallì, ma da allora gli aristocratici francesi adottarono la moda del garofano bianco come simbolo di appartenenza politica e sociale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.