Come usare il cortisone se hai sinusite
Come usare il cortisone se hai sinusite
Salute

Come usare il cortisone se hai sinusite

Come usare il cortisone se hai sinusite
Come usare il cortisone se hai sinusite

Quando arriva la stagione fredda, ecco che ricompare la sinusite più agguerrita che mai. Ecco come usare il cortisone e a cosa serve

Spesso la sinusite viene trattata con degli antibiotici o con qualche terapia sintomatica ma se la sinusite si trasforma in fase acuta, ecco che il medico prescrive anche l’assunzione di cortisone per casi gravi assieme agli antibiotici.

Esistono diverse forme di cortisone come lo spray intranasale o farmaci assunti via orale. Essa viene presa in considerazione proprio perché assorbe le secrezioni nasali.

Come ben sappiamo la sinusite istruisce la funzione principale dei seni paranasali. La loro funzione infatti è quello di mantenere umido, idratato e ben scaldato il naso poiché anche il suono della nostra voce viene amplificata dai seni paranasali.

Quando viene infiammata, le mucose si gonfiano, impedendo la comunicazione grazie alla pressione e alla congestione nasale. Da qui prende vita la sinusite che peggiora grazie ai batteri, funghi, virus e allergeni.

Grazie ad uno studio, si è scoperto che l’uso dei corticosteroidi assunti via orale, hanno raggiunto una media altissima nella cura del sintomo, migliorando in poco meno di una settimana gli effetti.

Ovviamente l’assunzione del cortisone, porta ad avere qualche piccolo effetto collaterale come vomito, nausea e disturbi gastrointestinali oppure aumenta il senso dell’appetito, facendo ingrassare la persona, così come si potrebbe gonfiare anche il viso, collo, accumulando il grasso corporeo.

La scelta di assumere il cortisone, rimarrà sempre l’ultima spiaggia a cui far ricorso se gli antibiotici non fanno il loro dovere.

Identificare subito la causa della sinusite non sempre risulta semplice o facile e viene spesso trattata con gli antibiotici per poi capire la gravità della sinusite che si è formata.

I corticosteroidi sono degli ormoni naturali con sostanze chimiche omogenee che hanno un concentrato di proprietà antifiammatori e immunosoppressive. Viene infatti adoperata per chi soffre di allergie, asma e lupus.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche