×

Vienimi (a ballare), nuovo brano di Aiello: c’è voglia di ripresa

Roma, 6 lug. (askanews) – “Vienimi (a ballare)”, è un invito alla leggerezza, non alla superficialità, per un’estate di ripartenza e di rinascita. E’ il nuovo brano scritto da Aiello, cantautore di origini cosentina ma romano di adozione, (prodotto da Iacopo Sinigaglia insieme ad Alessandro Forte) e che riporta il cantante alle sue radici, la Calabria. Aiello torna a far sentire la sua voce con questa canzone, che arriva dopo due certificazioni oro per i brani estratti dal suo primo album “Ex voto”, “Arsenico” e “La mia ultima storia”.

“Vienimi a ballare nasce dal bisogno di leggerezza, dal bisogno di ritornare a ballare, a stringersi. Non a casa è vieni-MI a ballare, non è un invito dolce, è quasi un imperativo. Ha un sapore malinconino, ma una grande voglia di ripresa, di festa, di ballo. L’ho scritto a dicembre, prima del lockdown e del periodo nero che abbiamo vissuto. evidentemente sentivo già il bisogno di una carnalità”.

Nel brano, le origini meridionali, e il ritmo delle musiche popolari latine si fondono in un mix di sonorità nuove e potenti. “Ho fatto un bellissimo viaggio nelle mie radici calabresi, sentivo il bisogno di riscoprirmi e scoprirmi e portare alla luce e all’attenzione di tutti la bellezza della mia terra”.

Aiello è attualmente impegnato nella realizzazione del suo secondo disco. “I miei progetti per l’estate hanno a che fare con la Calabria, perché scenderò a casa dai miei. Credo che farò un giro dai confini calabresi. La mia estate sarà un’estate meridionale. Lavorerò ancora sulla musica nuova, c’è un progetto, undisco che sta germogliando”.

Nel video il cantante balla sui tetti di una periferia meridionale, vicino al mare, poi in spiaggia al tramonto. Dialoga a distanza con una ballerina, che come lui si lascia trasportare dal ritmo incalzante della canzone. È il racconto di un’estate del sud, dove quadri urban si mescolano a sapori e immagini più latine, popolari, dove tutto profuma di passione e autenticità. È la storia di un uomo che viene dal mare.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.