×

Salma del giudice Ginsburg al Capitol, prima volta per una donna

Washington, 25 set. (askanews) – La bara del giudice della Corte Suprema, Ruth Bader Ginsburg, è arrivata al Campidoglio per una cerimonia commemorativa su invito, in cui si ricorderà il suo impegno anche a difesa dei diritti delle donne. Ad accoglierla il presidente della Camera, Nancy Pelosi, e il leader della minoranza del Senato, Charles E. Schumer. Ginsburg diventerà la prima donna e la prima ebrea a giacere nella sala centrale del Campidoglio. L’icona dei diritti civili Rosa Parks aveva ricevuto un tributo di menzione nel 2005. Alla cerimonia hanno partecipato anche il candidato democratico alla Casa Bianca, Joe Biden, e la senatrice Kamala D. Harris. Il giudice Ginsburg, leader dell’ala liberale della corte, è morta venerdì scorso per cancro all’età di 87 anni.

Ieri anche il presidente americano Donald Trump ha reso omaggio al giudice, per un minuto di raccoglimento vicino al feretro posto davanti alla Corte Costituzionale.

In sottofondo i cori di migliaia di americani che gridavano, fischiando e schernendo il presidente. In passato Trump aveva definita Ginsburg “stupida” e una “disgrazia”.

La nomina del giudice si è trasformata in una nuova battaglia elettorale con Trump che ha intenzione di annunciare il sostituto della Ginsburg già sabato, nonostante la richiesta democratica di attendere dopo le elezioni.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.