Come disinfettare a casa gli strumenti per la manicure COMMENTA  

Come disinfettare a casa gli strumenti per la manicure COMMENTA  

È importante disinfettare gli strumenti per manicure prima e dopo ogni utilizzo. Anche con un kit per unghie da usare a casa, gli strumenti contaminati possono causare infezioni batteriche e fungine che sono spiacevoli alla vista, dolorose e, a volte, fatali. Ci sono vari modi per pulire e disinfettare. Fate una pulizia veloce dopo ogni manicure e una pulizia più profonda una volta al mese per mantenere gli strumenti sicuri.

Leggi anche: Come disegnare i capelli: le trecce


Istruzioni

1 Sterilizzate gli strumenti da manicure dopo ogni utilizzo in un disinfettante antibatterico, funghicida e in grado di uccidere virus e pseudomonas e che sia presidio medico. Immergete gli strumenti nel disinfettante per 10 minuti.

Leggi anche: 65 anni e 100 mila Euro: ecco come fare


2 Disinfettate le bacinelle per i piedi dopo ogni utilizzo con una soluzione con candeggina. Fate una soluzione di 1 a 10 mescolando una parte di candeggina con 10 parti di acqua. Usate i guanti, sciacquate la bacinella con la soluzione per disinfettarla. Se necessario, strofinatela con un detergente per rimuovere ogni impurità.


3 Usate un metodo con bollitura per sterilizzare una volta al mese gli strumenti per la manicure. Destinate una pentola alla sterilizzazione per evitare contaminazioni incociate con il cibo. Immergete gli strumenti in acqua bollente per 10 minuti, fateli poi scolare e asciugare all’aria.

L'articolo prosegue subito dopo


4 Conservate gli strumenti per manicure sterilizzati in un sacchetto chiuso per evitare che siano esposti a impurità e batteri. Assicuratevi che gli strumenti siano completamente asciutti prima di riporli. Se passano più di due settimane prima della manicure successiva, sterilizzate di nuovo gli strumenti nel disinfettante prima di usarli.

Leggi anche

babbo natale
Guide

Come sopravvivere al pranzo di Natale

Ecco come fare a sopravvivere al pranzo di Natale, nonostante le domande incalzanti dei parenti e le quantità industriali di cibo.   Manca davvero poco alle festività natalizie e in molti si staranno domandando come sopravvivere al pranzo di Natale. Cibo in quantità industriali, domande impertinenti dei parenti, e bambini che piangono e urlano in ogni angolo della casa. Non temete! Questo articolo vi consiglierà come comportarvi per sottrarvi a queste torture. Per prima cosa cercate di evitare le discussioni private a tavola, cercando di cambiare discorso quando uno dei parenti vi incalzerà con domande inopportune. Inoltre è assolutamente vietato Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*