×

A2A nel piano aggiornato anticipa a 2040 neutralità carbonica

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 28 gen. (Adnkronos) – A2A ha deciso di anticipare di 10 anni l’obiettivo di emissioni zero. Entro il 2040 il Gruppo raggiungerà la neutralità carbonica sulle emissioni dirette e indirette (scope1 e scope2) attraverso un mix equilibrato e graduale di interventi: sviluppo delle energie rinnovabili, soluzioni di carbon capture e phase-down dei business carbon intensive.

Lo comunica il gruppo nel presentare l'aggiornamento del Piano Industriale 2021-2030.

"Il contesto geo-politico e l’evoluzione dell’emergenza climatica – spiega la nota della società – hanno contribuito a rendere ancor più solidi i pilastri strategici del Piano di A2A: economia circolare e transizione energetica. La COP26 tenutasi a Glasgow ha evidenziato la necessità di raggiungere la decarbonizzazione entro il 2050 e rinforzato l’importanza degli obiettivi legati alle emissioni di gas serra previsti nell’Accordo di Parigi".

Il percorso "virtuoso" contenuto nel Piano prevede il miglioramento del fattore emissivo di Gruppo al 2030 rispetto all’obiettivo approvato dalla Science Based Targets initiative (216 gCO2/kWh nell’attuale Piano vs 230 gCO2/kWh certificati SBTi) e di conseguenza la riduzione del 49% delle emissioni specifiche di A2A rispetto al 2017. Decarbonizzazione e transizione energetica, ricorda la nota, sono supportate anche dal contributo sinergico del secondo pilastro del Piano, l’economia circolare.

Dalla sua valorizzazione derivano, infatti, due importanti componenti: le molecole green quali l’idrogeno e il biometano.

Contents.media
Ultima ora