×

Pd: Orlando, 'partito correnti è conseguenza partito eletti'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 1 mar. (Adnkronos) – "Io credo che la discussione di oggi abbia senso se si ragiona su che cosa non ha funzionato nella selezione delle classi dirigenti. Il partito delle correnti è la conseguenza del partito degli eletti. Il nostro partito ha perso prevalentemente una struttura neutra per ragioni oggettive e vive grazie all’attività che si svolge attorno agli eletti".

Lo ha detto Andrea Orlando intervenendo in Direzione.

"Un partito così organizzato per ragioni che derivano dalla fine del finanziamento pubblico e della non attuazione dell’articolo 49, è un partito che tende a preservare i rapporti vigenti. Se vogliamo riflettere su come si costruisce un riequilibrio a favore di donne, di giovani, a favore di un’apertura delle porte, dobbiamo pensare a come si reinveste sul partito. Come si spostano risorse a favore di questi processi.

Perché la politica è fatto di risorse e su questo dobbiamo riflettere".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora