×

La Turchia verso l’invasione del Nord della Siria: l’annuncio Usa

La Casa Bianca ha annunciato la possibile invasione della Siria da parte della Turchia per colpire i "terroristi curdi".

La Casa Bianca ha annunciato la possibile invasione della Turchia nel Nord della Siria per colpire le forze curde della regione, alleate dagli Usa.

Usa: la Turchia verso l’invasione della Siria

Erdogan aveva già avvertito questa estate che il suo paese avrebbe potuto lanciare un’operazione militare contro le forze curde in Siria. Sarebbe accaduto se gli Usa non fossero riusciti a soddisfare le condizioni di Ankara. Ora è arrivato anche l’annuncio dalla Casa Bianca.

Il New York Times parla di un grande cambiamento della politica militare degli Stati Uniti in Siria. Gli Usa hanno precisato che “Non sosterranno né saranno coinvolti” nell’operazione.

Sempre il New York Times scrive che la decisione di Trump va contro le raccomandazioni dei massimi funzionari del Pentagono e del Dipartimento di Stato. Questi ultimi hanno cercato di mantenere alcune truppe del nord-est della Siria, per continuare le operazioni conto lo Stato Islamico e agire come contrappeso critico con Iran e Russia. Questo annuncio arriva proprio il giorno del compleanno di Vladimir Putin: un caso?

C’è da dire però che la dichiarazione è arrivata mentre lo Stato islamico sta riunendo nuove forze e conducendo attacchi in Iraq e Siria. L’operazione sarà soprannominata Spring of Peace.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000