Matrimonio estivo

Matrimonio

Matrimonio estivo

I regali di nozze sono spesso in denaro o assegni messi in una busta con un affettuoso bigliettino. Una scatola per le buste è un modo semplice per permettere agli ospiti di lasciare il proprio regalo ed è facile da portare a casa o da mettere in un luogo sicuro. Vi permette inoltre di dar sfogo alla vostra creatività e sottolineare il tema estivo del vostro matrimonio.

Gabbia per gli uccellini

Acquistate una gabbia per gli uccellini antica e dipingetela con colori tipicamente estivi, giallo oro o verde menta. (Se il rivestimento frammentato e scrostato vi attira e sembra molto chic nella sua trasandatezza lasciatelo). Aggiungete un biglietto con la scritta “buste” su una delle sbarre della gabbia con una molletta di legno e lasciatela in vista sul tavolo per i regali. Potete anche acquistare una scatola vintage a forma di gabbietta creata apposta per i matrimoni tipo la “Lillian Rose” che trovate sul sito Gifts.com.

Cassetta della frutta

Mettete una piccola cassetta per la frutta tipo quelli che trovate dal fruttivendolo piena di clementine.

Aggiungete dei vecchi cartelli per la frutta (o stampatene una riproduzione) se non volete decorare la cassetta. La frutta fresca tipo le clementine sono alimenti ottimi per uno spuntino estivo e in questo modo potete riutilizzare la cassetta.

Cesto

Raccogliete le carte in un cesto di metallo tipo quelli usati nei giardini come vasi o un vecchio secchiello da spiaggia. Lasciate da parte i secchielli colorati di plastica che potete trovare nei negozi cinesi. Saranno colorati e allegri ma hanno l’aspetto economico e sono pacchiani. I secchielli da spiaggia d’antiquariato hanno quel giusto tocco di colore, charme, dignità mentre ricordano vezzosamente l’estate.

In alternativa se volete una semplice e moderna scatola cercate tra i vari modelli offerti su GetMarried.com, potrete scegliere tra mucchi di regali alle scatole da dolci, a scatole usate come portafoto e lucchetti per evitare i “furti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...