×

Con cosa scrivevano gli antichi romani?

Condividi su Facebook

Gli strumenti di scrittura

Quali erano gli strumenti per la scrittura adoperati dagli antichi romani?

Le loro “penne” erano in realtà degli stili appuntiti a un’estremità e a forma di spatola dall’altra, così da poter essere usati sia per scrivere che per cancellare; i “quaderni” erano delle tavolette quasi sempre in legno.

Tutto ciò serviva anche per redigere documenti importanti e lettere, sia pubbliche che private.

Vi chiederete come si ovviava al problema della privacy; ebbene, quando si desiderava che il proprio scritto non fosse sbirciato da mani e occhi estranei, due tavolette venivano poste l’una sull’altra, quindi chiuse a libro e sigillate con la ceralacca.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.