×

Terni, rapporti sessuali in un parco: denunciata una coppia

Un italiano di 49 anni e una 45enne filippina sono stati denunciati dalla Polizia per atti osceni in luogo pubblico.

oral 768x420

Facevano sesso su una panchina in un parco pubblico. Come se nulla fosse. Senza curarsi dei passanti, bambini compresi, che avrebbero potuto notarli. L’episodio si è verificato a Terni, e più precisamente nel quartiere di Borgo Bovio, nella serata di mercoledì 20 febbraio.

Lo riferisce Terni Today.

La denuncia

A scoprire la coppia di amanti focosi una pattuglia della Polizia. Gli agenti stavano svolgendo un normale controllo della zona per evitare lo spaccio di sostanze stupefacenti quando hanno visto i due ‘impegnati’ in un rapporto intimo all’aperto. I protagonisti della storia sono un italiano di 49 anni, pregiudicato, e una donna filippina (incensurata) di 45 anni. Per i due, incapaci di tenere a freno gli istinti, è scattata immediata la denuncia da parte delle forze dell’ordine per atti osceni in luogo pubblico (previsto il pagamento di una multa da 10.00 euro perché il reato è stato depenalizzato).

Il precedente

Come riferice Umbria On, a Terni si era verificato nello scorso mese di gennaio un altro episodio spiacevole e a luci rosse. Un ucraino di 48 anni, in stato di alterazione a causa dell’alcol, si era abbassato le mutande e aveva iniziato a masturbarsi di fronte a una studentessa ventenne (residente a Roma) e agli altri passeggeri su un treno partito da Rieti. L’intervento del capotreno non era bastato: così alla stazione ci avevano pensato (con qualche fatica per la robusta corporatura) gli agenti della Polizia Ferroviaria a fare scendere l’uomo e infliggergli la multa di 10.000 euro.

A causa delle sue condizioni il cittadino ucraino era stato portato in ospedale.

Contents.media
Ultima ora