×

Delirio Radio Padania “L’assassino di Hannover non è da rimproverare”

Nessuna censura da parte del presentatore, solo risatine, forse un po' di imbarazzo....ma neanche troppo.

default featured image 3 1200x900 768x576

Telefonata folle a Radio Padania; un ascoltatore interviene ed espone la sua teoria sulla capacità tedesca e nord-italiana di mantenere la propria genetica e naturale “onestà e serietà” nonostante le invasione di immigrati terroni. A proposito della Germania osserva:

“Quel poveraccio di Hannover probabilmente si è sentito in pericolo e si è difeso come poteva, quindi non è da rimproverare, noi li conosciamo bene i sudisti.

Mi spiace solo che ne pagherà le conseguenze”

Nessuna censura da parte del presentatore, solo risatine, forse un po’ di imbarazzo….ma neanche troppo.

La mia opinione è che fenomeni del genere non sono da sottovalutare, poichè proprio il lucido ragionamento dell’anonimo che è intervenuto telefonicamente dimostra quanto la dialettica leghista abbia seminato negli anni con toni pericolosi e razzisti e adesso raccolga i frutti marci di questa becera scelta comunicativa.

Contents.media
Ultima ora