×

Donne dell’antica Roma: formiche abbrustolite per truccare gli occhi

Condividi su Facebook

Il make-up delle signore romane

Le donne dell’antica Roma curavano molto l’aspetto esteriore utilizzando un trucco piuttosto accentuato e un abbigliamento eccentrico, sottolineato da una gran quantità di vistosi gioielli.

Per quanto riguardava il make-up del viso, quello degli occhi costituiva il punto focale ed era pertanto abbastanza elaborato.

Per allargare lo sguardo e renderlo più languido, le sopracciglia venivano allungate con un bastoncino di carbone dolce sfumato poi con mina di piombo o cenere.

Gli occhi venivano infine sottolineati con il kohl o con una strana pasta ottenuta da formiche abbrustolite.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.