×

Donne dell’antica Roma: formiche abbrustolite per truccare gli occhi

Il make-up delle signore romane

default featured image 3 1200x900 768x576
antichi romani1 204x300

Le donne dell’antica Roma curavano molto l’aspetto esteriore utilizzando un trucco piuttosto accentuato e un abbigliamento eccentrico, sottolineato da una gran quantità di vistosi gioielli.

Per quanto riguardava il make-up del viso, quello degli occhi costituiva il punto focale ed era pertanto abbastanza elaborato.

Per allargare lo sguardo e renderlo più languido, le sopracciglia venivano allungate con un bastoncino di carbone dolce sfumato poi con mina di piombo o cenere.

Gli occhi venivano infine sottolineati con il kohl o con una strana pasta ottenuta da formiche abbrustolite.

Contents.media
Ultima ora