×

Lavoro: Bombardieri, 'coprire cig almeno fino a fine 2020 e continuare con blocco licenziamenti'

Condividi su Facebook

Roma, 9 lug. (Adnkronos) – "Gli eventi eccezionali richiedono strumenti eccezionali: dunque, oggi, non è ancora possibile una riforma degli ammortizzatori sociali. In questa fase bisogna utilizzare tutte le risorse europee, per coprire la cassa integrazione almeno fino al termine dell’anno, e occorre dare continuità al blocco dei licenziamenti".

Ad affermarlo è il segretario generale della Uil, Pierpaolo Bombardieri nel corso di un seminario interno di approfondimento e di studio sul tema degli ammortizzatori sociali, organizzato dal Servizio Politiche del Lavoro della Uil.

In prospettiva, però, aggiunge il leader della Uil, "sarà necessaria una visione nuova delle politiche attive del lavoro, anche in vista dell’auspicata futura ripresa, confermando il sistema mutualistico, perché non si può prescindere da una logica solidaristica.

In questo quadro, inoltre, va consolidata la contrattazione, proprio per redistribuire la ricchezza e garantire i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Dl Agosto, cosa c'è nella bozza
Flash news

Dl Agosto, cosa c'è nella bozza

5 Agosto 2020
Roma, 5 ago. (Adnkronos) - Da Alitalia alla scuola passando per il turismo e lo spettacolo, ecco la nuova bozza , che l'Adnkronos ha potuto visionare. Restano nodi politici da…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.