×

Ricerca: scoperto nell'ambra spermatozoo più vecchio del mondo

Condividi su Facebook

Roma, 16 set. (Adnkronos Salute) – Scoperto lo spermatozoo più vecchio del mondo. Si tratta di un campione 'nascosto' in un pezzo di ambra vecchio di 100 milioni di anni, appartenuto ad un crostaceo simile a un gambero. Ogni singola cellula è enormemente lunga, spiegano i ricercatori su 'Proceedings of the Royal Society B: Biolical Sciences'.

Questo sperma 'gigante' – molte volte più grande di quello umano – proviene, oltretutto, da un crostaceo più piccolo di un seme di papavero.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Le cinque raccomandazioni delle associazioni
Salute

Le cinque raccomandazioni delle associazioni

28 Settembre 2020
Roma, 28 set. (Adnkronos Salute) - Fiato corto, astenia e aritmie: questi i principali campanelli d’allarme dell’amiloidosi cardiaca, una malattia sistemica, rapidamente progressiva, che può presentare anche diversi sintomi non…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.